domenica, 25 giugno 2017
  • giovani nei metodi

  • concreti nei risultati

  • leggeri nella forma e nel prezzo

Il punto sulla formazione 231/01: Intervista al dott. Daniele Gennaro, Responsabile dell’area knowledge di operàri

Come fare ad organizzare un programma di formazione efficace sul Modello 231/01 quando il personale è dislocato su tutto il territorio?

La necessità di formare tutto il personale sui contenuti del modello, sul codice etico e sulle procedure dall’azienda, associato alla necessità di garantire l’efficacia del programma di formazione e al dover dimostrare che tutti gli argomenti siano stati compresi e recepiti, richiede un’attenta programmazione delle attività.

La scelta più comune è quella di impegnare per mesi il Compliance Manager in giro per il paese ad organizzare formazione, o al contrario, spostare a gruppi, presso la sede principale, il personale. Predisposizione di test ed elaborazione dei report, chiudono il lungo ciclo.

L’alternativa è quella di fare un incontro di un’ora con uno dei nostri consulenti, per un’attenta analisi dei bisogni. In trenta giorni il corso è sulla vostra intranet o in alternativa su una da noi predisposta. I corsiti hanno trenta giorni per completare il corso, e se la piattaforma sarà la nostra, i corsisti verranno seguiti ad aiutati per tutto il periodo, fino al completamento del corso stesso, test compreso. Tutto finito? No, in un giorno i report saranno pronti.

Ma non sarà noioso?

I nostri corsi non sono slide di Power Point da leggere, ma sono oggetti HTML con a supporto la voce guida che spiega ciò che il relatore avrebbe detto in aula. In più è possibile arricchire il corso con simulazioni basate su casi realmente accaduti.

Perfetto, ma riusciamo a coprire tutti i punti importanti che avremmo coperto in aula?

Certo, i nostri consulenti lavorano sul campo tutti i giorni, predispongono ed aggiornano modelli, sono membri OdV di società quotate e non quotate. Nella predisposizione dei contenuti lavoreranno a stretto contatto con il Compliance Manager, proprio per rendere il corso un’esperienza unica.

Ma i costi?

Meno di quanto si possa pensare, soprattutto se si pensa:

  • alla riduzione delle spese di logistica e del tempo necessario affinché tutto il personale partecipi al corso di formazione
  • alla facilità di erogare nuovamente il corso a chi era assente per motivi di salute o per impegni di lavoro non differibili
  • alla licenza d’uso del corso, che sarà concessa per i prossimi 5 anni

Ma funziona?

Qualsiasi società può provalo direttamente. Basta chiamarci e creeremo una demo ad hoc.

 

Pubblicata ad aprile indagine condotta in collaborazione fra Confindustria e TIM, #Modello231 https://t.co/KX1Ot5EVMQ
Pubblicato in #gazzettaufficiale disposizioni integrative #CodiceAppalti https://t.co/NQ4C5pUuoh
#BancaItalia avvia procedura chiusura della succursale italiana della #BsiEurope gravi violazioni normativa #antiriciclaggio
#BancaItalia consultazione bozze del quinto aggiornamento #Circolare262 e Provvedimento bilancio intermediari #IFRS https://t.co/4N0aS2bUYN

Questo sito utilizza i cookie, anche di terzi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, gli stessi verranno accettati. Per saperne di piu'

Approvo

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online

Via Domenichino, 19            
20149 Milano
+39 024695687
+39 0243318221