domenica, 25 giugno 2017
  • giovani nei metodi

  • concreti nei risultati

  • leggeri nella forma e nel prezzo

   

Vittorio Gennaro

CIA, CCSA, CRMA, QAR Anti Money Laundering Certified Manager
Revisore Legale

    Sono un auditor di formazione e di esperienza, dapprima a Londra e poi in Italia, con dieci anni alle spalle in contesti di rilevante complessità e nelle Big Four e altri dieci anni di paziente coltivazione del progetto imprenditoriale che porta il nome di operàri. I nostri clienti mi riconoscono spiccate doti di relazione, profonda competenza tecnica e ottima capacità divulgativa. I colleghi, e pure i concorrenti nel passaparola, mi onorano di quell’autorevolezza che si attribuisce a chi sa anche fare le cose bene, con la necessaria e imprescindibile onestà intellettuale che ci contraddistingue. Mi piace ragionare e dedico grande impegno allo sviluppo di metodologie di valutazione dei rischi e dei controlli; ho sincera passione per l’interpretazione concreta delle norme, credo nel valore della legalità e ritengo di dimostrare quella serietà nel lavoro e nella vita che i clienti certamente possono riconoscere. Penso che non si finisca mai di studiare, che il merito finisca sempre per essere premiato e credo nel valore - reale e non soltanto simbolico - dei programmi di certificazione delle professionalità; ritengo anche che sia anche doveroso condividere con gli altri ciò che si sa fare bene ed è per questo che mi piace contribuire fattivamente alle riviste di settore e andare in aula, soprattutto con i più giovani, nei corsi universitari e nei Master di specializzazione.

 

   

 

Alessandra Barlini

CCSA, CRMA, QAR,
CCM Compliance Certified Manager, AML Anti Money Laundering
Certified Manager, CRM - Certified Risk Manager in Banca

 

   

Sono un internal auditor che è stata prima auditor per dieci anni nelle Big Four, lavorando sempre per clienti quotati e vigilati; non disdegno ancora oggi di gettarmi anima e corpo nelle carte di lavoro, ma le doti di assertività che anche i clienti mi riconoscono hanno permesso nel tempo di diventare un apprezzato moderatore e facilitatore dei processi di auto-valutazione dei rischi e delle misure di gestione dei rischi; bisogna avere pazienza, saper ascoltare ed esprimere in modo chiaro ed efficace le proprie emozioni e opinioni senza tuttavia offendere né aggredire l’interlocutore. Noi dobbiamo facilitare gli altri nello svolgimento di un processo: non dobbiamo piacere a noi stessi, bensì agli altri. In operàri ho trovato la giusta serietà nel lavoro, che inizia dalla onesta comprensione delle concrete esigenze del cliente e che non cerca scorciatoie progettuali alla ricerca della soluzione più facile. I clienti riconoscono dedizione e reale interesse per le loro esigenze e mi premiano con duraturi rapporti fiduciari, ma anche con il privilegio di un genuino e consolidato rapporto umano, perché credo che i clienti non siano nomi sulle fatture, bensì persone da ascoltare e rispettare.

 


 
 

 

Alessandro Amarù

CIA, CISA, CRMA, RSPP

 

   

Sono un internal auditor che è stato dapprima consulente per circa un decennio, nelle Big Four; poi ho voluto arricchire la esperienza nelle funzioni di internal audit di multinazionali, in Italia e all’estero; infine ho cercato casa in operàri, perché ho trovato serietà di impostazione metodologica e il desiderio artigianale di fare bene il proprio lavoro, con pieno rispetto dei clienti - che poi sono la ragione per la quale noi esistiamo - e dei collaboratori. L’esperienza variegata mi ha arricchito: sono ingegnere delle telecomunicazioni di formazione iniziale, tuttavia ho imparato ad essere eclettico e non pormi limiti nella professione; bisogna studiare seriamente e si può raggiungere qualsiasi traguardo; i clienti apprezzano la mia naturale attitudine all’audit operativo e l’esperienza multinazionale ha sviluppato le mie doti relazionali, in grado di comprendere le inevitabili differenze culturali che ci contraddistinguono. La storica passione per i sistemi informativi mi ha naturalmente selezionato nel ruolo di leader negli sviluppi metodologici e applicativi con TeamMate®, il sistema di audit management che rappresenta il nostro pane quotidiano. I clienti mi riconoscono efficace professionalità operosa, di chi sa ancora sporcarsi le mani; non è nelle mie corde essere un venditore di fumo e sono convinto che l’onestà intellettuale paghi sempre, nella vita professionale.

 

   

 

Antonio Cocco

Revisore Legale

 

   

Sono un revisore che è stato sempre revisore, per oltre trent’anni sempre nelle Big Four, con significativa esposizione ad emittenti quotati; ho portato clienti in quotazione, ho emesso relazioni, ho fatto perizie, ho fatto valutazioni e ho assistito non ricordo neppure più a quante acquisizioni; ho interpretato il ruolo del Partner nell’unico modo possibile: tanta esperienza a servizio della professione, tanti chilometri in auto, tante ore vicino al cliente, perché non si è particolarmente utili a stare nel proprio ufficio. In operàri ho ritrovato ciò in cui credo di più, tanta professionalità operosa con impegno serio; la volontà di creare relazioni stabili con il cliente, come piace a me, quelle che possono durare vent’anni e dopo tanto tempo hai ancora il piacere di lavorare insieme. I clienti apprezzano la concretezza che ci contraddistingue, il nostro modo di voler essere utili, la nostra competenza vera, di chi sa ancora lavorare sul pezzo. Ho certamente qualche capello bianco in più, ma da noi l’aria è buona e il clima di lavoro davvero piacevole. Mi piace poter dire che l’esperienza è un valore e non un costo per i clienti.

 

 

 

 
 

 

Daniele Gennaro

 

 

   

Da quindici anni mi occupo di organizzazione delle attività formative; sono pienamente consapevole che la formazione sia innanzi tutto una dinamica di tipo relazionale e sia quindi necessario progettare ed attuare il momento formativo con la giusta combinazione di tempo, di luogo, di modalità, di linguaggio; che la motivazione alla compartecipazione al momento formativo sia determinata certamente dalla qualità tecnica - ci mancherebbe altro - ma anche dalle piccole cose che sanno coinvolgere, dalla qualità dell’accoglienza, da un sorriso sincero, da una risposta non evasiva ad una domanda magari un poco difficile, dal ritmo e dai tempi che sa imprimere il relatore. Perché credo che non dobbiamo fare formazione perché bisogna fare formazione e, dall’altra parte, non dobbiamo vendere formazione a ore o a chili senza né cuore né passione.
Per queste ragioni ho fatto mio il progetto di operàri, perché sono sempre sicuro che ogni occasione formativa sia di elevata qualità tecnica e allo stesso tempo - per ciò che conta di più - sia in grado di lasciare nei nostri clienti una piacevole sensazione di soddisfazione di arricchimento professionale e umano, come di un ricordo di una cosa fatta davvero bene.

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie, anche di terzi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, gli stessi verranno accettati. Per saperne di piu'

Approvo

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

Via Domenichino, 19            
20149 Milano
+39 024695687
+39 0243318221