giovedì, 23 novembre 2017
 

 

Il Decreto Legislativo 231 del 2001 introduce il concetto di “responsabilità amministrativa” delle persone giuridiche per i reati commessi a loro vantaggio da soggetti apicali, ovvero da soggetti sottoposti. La legge prevede anche la possibilità dell’esclusione, totale o parziale, della responsabilità dell’ente, se l'ente ha adottato modelli di organizzazione gestione e controllo idonei a prevenire i reati della specie prevista.
L’adozione del modello è facoltativa, ma consigliata, per le aziende e in generale per tutti gli enti collettivi. Tuttavia la sua mancata presa in carico può esporre l’ente alla responsabilità per gli illeciti commessi da amministratori e dipendenti.

Il corso intende dare un quadro del contesto in cui si applica il D.Lgs 231/2001 e delle implicazioni nell’ambito della propria realtà, oltre che ad approfondire la struttura del Modello di Organizzazione Gestione e Controllo adottato.

 
                                                                  

Programma     |     Destinatari     |   Durata     |    Modalità di erogazione    |   Responsabile Metodologico


L’origine della responsabilità amministrativa da reato

  • Prima del D.Lgs. 231/2001: societas delinquere non potest
  • Dopo il D.Lgs. 231/2001: societas delinquere potest
  • La ratio del D.Lgs. 231/2001

I presupposti del D.Lgs. 231/2001

  • Introduzione
  • Gli enti ai quali si applica il D.Lgs. 231/2001
  • Gli enti ai quali non si applica il D.Lgs. 231/2001
  • Soggetto apicali e sottoposto
  • Interesse o vantaggio
  • Reati presupposto

Sanzioni e esonero responsabilità

  • Le sanzioni per il soggetto apicale o sottoposto
  • Le sanzioni per la società
  • La colpa di organizzazione
  • L’esonero dalla responsabilità
  • Il Modello di organizzazione, gestione e controllo
  • Il codice etico
  • L’Organismo di Vigilanza

Il Modello: finalità e contenuti

  • Le motivazioni dell’adozione del Modello
  • Informazione e Formazione
  • La struttura del Modello
  • Parte Generale; Parti Speciali; Allegati; Codice Etico;
  • Attuazione del Modello
  • Organismo di Vigilanza

Case Study

 

Destinatari


Personale dipendente o collaboratori di aziende private
 

Durata


100 minuti comprensivo di test finale
 
 

Modalità di erogazione


Su piattaforma LMS in modalità e-learning. L'utente ha 30 giorni per completare il corso, durata estendibile.

 

Responsabile metodologico


È responsabile dello sviluppo dei contenuti del materiale formativo e dei Learning Objects. Avvocato con oltre 7 anni di esperienza sul campo

 

Dotazione tecnica


  • contenuti multimediali
  • narratore professionista
  • test di verifica apprendimento
  • assistenza telefonica e vai email per tutto il periodo
  • attestato di partecipazione in PDF

Questo sito utilizza i cookie, anche di terzi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, gli stessi verranno accettati. Per saperne di piu'

Approvo

Abbiamo 27 visitatori e nessun utente online